Guardaroba perfetto

7 trucchi per guardaroba perfetti

Il guardaroba, un oggetto di uso quotidiano che, se non è tenuto alla perfezione rischia di trasformarsi in un vero caos. Eliminare quello che non serve più permette, ad esempio, di guadagnare tempo prezioso: a chi non è mai accaduto di cercare proprio quel maglioncino che è perfetto e l’unico che vorremmo indossare in quel momento e non trovarlo perché è stato risucchiato dalla confusione. Senza contare l’ansia che questa cosa genera se si è in ritardo (e se non lo si è, si finisce per esserlo!).

Vente-privee, pioniere e leader delle vendite-evento online, ha coinvolto le sue clienti italiane in una singolare indagine a proposito del guardaroba, finendo per scoprire quanto un argomento apparentemente così banale possa, invece, influire sulla routine di tutti i giorni. Secondo l’indagine il 78% delle italiane prova una sensazione di sollievo davanti al proprio armadio ben ordinato, dopo aver selezionato e sistemato i capi d’abbigliamento preferiti. La pensa così anche l’Associazione Professional Organizers Italia – APOI, che insieme a Vente-privee ha stilato alcuni furbi consigli per semplificare la vita tra le mura di casa, partendo proprio dal guardaroba.

Pronta?

Conserva soltanto ciò che utilizzi veramente

Concentrati su cosa vuoi davvero tenere piuttosto che su cosa buttare, offrendo il giusto spazio a vestiti, scarpe e accessori che indossi regolarmente. Il consiglio è quindi conservare solo ciò che piace veramente, quei capi che si portano volentieri e grazie ai quali magari ricevi qualche complimento. Se proprio non riesci a fare pulizia, la soluzione migliore è organizzare un divertente swap party con le amiche per scambiarsi quello che non si usa più, oppure donare gli indumenti a chi ne ha bisogno. Offrirai così una seconda vita ai capi d’abbigliamento, guadagnerai più spazio nell’armadio e aiuterai qualcun altro.

A portata di mano… con il giusto spazio

Riserva la parte dell’armadio più facilmente accessibile e ‘perlustrabile’ ai vestiti che indossi più spesso. Nel riporre l’abbigliamento, inoltre, fai in modo che ci sia sufficiente spazio tra un capo e l’altro per poterli raggiungere senza troppi sforzi, soprattutto quando sei di fretta. I vestiti appesi uno sopra l’altro si sgualciscono e generano un senso di scontentezza ogni volta che vorrai indossarli.

Scegli un metodo per disporre vestiti e accessori

Dividi capi e accessori per categorie, ad esempio radunando cinture, camicie, magliette a maniche lunghe separate da quelle a maniche corte, pantaloni ecc. Decidi poi quale sia la sistemazione ideale per ciascun gruppo (appeso, piegato, nel cassetto o sullo scaffale). Se in famiglia ci sono sportivi, ad esempio, puoi scegliere di utilizzare scatole sufficientemente capienti da contenere tutti insieme i capi più tecnici. Scatole e scatoloni, magari in cartone colorato o in tessuto lavabile, agevolano il mantenimento dell’ordine all’interno dell’armadio e danno un tocco di colore senza creare confusione. E se proprio l’ordine è nel tuo DNA prova a dividere i vestiti per colori.

Nell’armadio, sfrutta lo spazio in verticale

Utilizza comodi porta tutto che ti offrono diversi vantaggi, tra cui quello di creare maggiori ripiani per riporre le cose e avere tutto ad altezza occhi. Le grucce sono un elemento essenziale nel tuo armadio: acquistale sempre di buona qualità e sufficientemente larghe per permettere a vestiti, giacche e cappotti di essere riposti in modo da non sgualcirsi o deformarsi e se poi le scegli della stessa linea, l’effetto “tutto ordinato” è assicurato!

Prenditi cura dei capi più delicati

Nel riporre e sistemare maglie e maglioni delicati ti consiglio di utilizzare sacchetti in polietilene, in modo da custodire il capo proteggendolo da agenti esterni. È possibile, ad esempio, acquistare graziose custodie trasparenti o colorate, particolarmente adatte ai capi in cachemire o seta per proteggerli dalle tarme e dalla polvere. In questo modo l’armadio avrà un aspetto ancor più curato ed ordinato e non si avranno brutte sorprese al cambio stagione successivo.

Organizza l’interno dei cassetti

Per mantenere ordine all’interno dei cassetti dell’armadio guardaroba scegli contenitori divisori che permettono di distribuire in maniera ordinata e facilmente gestibile gli accessori, come cinture, calzini e intimo. In questo modo vedrai meglio il contenuto del cassetto, evitando di smarrire i capi nella confusione.

Ottimizza gli spazi

Le space-saving vacuum bags, grazie al pratico sistema sottovuoto, riducono notevolmente il volume di coperte, piumini e cuscini. Tutto può essere lavato al momento del cambio stagione, riposto sottovuoto a prova di tarma, e tirato fuori al momento opportuno, pulito e profumato come quando è stato riposto.

Commenti